News

ART BONUS A PISOGNE PER I PROGETTI "MIRAD'OR SPAZIO D'ARTE E BELVEDERE" E "RIQUALIFICAZIONE ANTICO PORTO DI TOLINE"

14 settembre 2017

Ai sensi dell'art.1 del D.L. 31.5.2014, n. 83, "Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo", convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 29/07/2014 e s.m.i., è stato introdotto un credito d'imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo, il c.d. Art bonus, quale sostegno del mecenatismo a favore del patrimonio culturale.

I cittadini e le imprese possono fare donazioni dirette per il restauro di beni culturali e il sostegno dei luoghi della Cultura ottenendo uno sconto fiscale da detrarre, in tre anni, dall'Irpef.

In relazione alla qualifica del soggetto che effettua le erogazioni liberali sono previsti limiti massimi differenziati di spettanza del credito d'imposta.

In particolare:

• per le persone fisiche ed enti che non svolgono attività commerciale (dipendenti, pensionati, professionisti), il credito d'imposta è riconosciuto nel limite del 15% del reddito imponibile;

• per i soggetti titolari di reddito d'impresa (società e ditte individuali) ed enti non commerciali che esercitano anche attività commerciale il credito d'imposta è invece riconosciuto nel limite del 5 per mille dei ricavi annui.

Modalità di fruizione del credito

Il credito d'imposta maturato deve essere ripartito in tre quote annuali di pari importo.

Per i soggetti con periodo d'imposta non coincidente con l'anno solare, il riferimento alla ripartizione "in tre quote annuali di pari importo" deve intendersi in concreto riferito ai tre periodi d'imposta di utilizzo del credito.

Sono previste modalità di fruizione differenziate, in relazione alla qualifica del soggetto che effettua le erogazioni liberali.

Il Comune di Pisogne  ha individuato i seguenti interventi destinatari di erogazioni liberali:

"MIRAD'OR SPAZIO D'ARTE E BELVEDERE"

"RIQUALIFICAZIONE ANTICO PORTO DI TOLINE"

Per effettuare la donazione è necessario fare un bonifico con le seguenti indicazioni:

CONTO TESORERIA COMUNE DI PISOGNE
BANCA POPOLARE DI SONDRIO - AGENZIA DI PISOGNE.
IT 95 P 05696 54960 000050010X58.

Causale: "D.L. 31 maggio 2014 n. 83 (Art Bonus) - Comune di Pisogne - Donazione per “MIRAD'OR SPAZIO D'ARTE E BELVEDERE" oppure "RIQUALIFICAZIONE ANTICO PORTO DI TOLINE"

Una volta effettuato il bonifico è necessario inviare mail all'indirizzo info@comune.pisogne.bs.it.

Se si desidera che il nome compaia nella lista dei donatori presente nel sito, specificare tale volontà nel testo della mail. Questa dichiarazione deve essere rilasciata esplicitamente per iscritto E NON INFLUISCE SUL DIRITTO AL BENEFICIO FISCALE.

Analogamente a quanto previsto per altre erogazioni liberali in denaro, l'Agenzia delle Entrate ha stabilito non possono beneficiare del credito d'imposta le erogazioni liberali effettuate in contanti, in quanto non offrono sufficienti garanzie di "tracciabilità".

Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti si rimanda al seguente link http://artbonus.gov.it/.

 

Allegati

Links